Benvenuti sulla pagina del Rotary Club Lugano

Il Rotary International è nato il 23 febbraio 1905 per la felice intuizione di Paul Harris e fa parte delle più efficienti organizzazioni di servizio del mondo. È composta da oltre 1,2 milioni di soci, uomini e donne impegnati nelle rispettive attività professionali, che prestano volontariamente il proprio tempo e le proprie capacità per seguire il motto del Rotary "Servire al di sopra di ogni interesse personale". Esistono oltre 35.000 Rotary Club nei 5 continenti. I club sono apolitici, non confessionali e aperti a tutte le culture, razze e credo.

Fondato il 19 ottobre 1929, il Rotary Club Lugano – ottavo dei sodalizi rotariani elvetici – è il primo a giungere nella Svizzera italiana.

Ci auguriamo che il nostro club continui ad essere alimentato dalla linfa di persone eccellenti nelle rispettive capacità professionali, uomini e donne di buona volontà, che concepiscono la propria competenza come servizio: anche i risultati continueranno a non mancare.


Il Rotary è costituito da tre componenti: al centro dell'organizzazione vi sono i Rotary club, sostenuti dal Rotary International e dalla Fondazione Rotary.

I Rotary club riuniscono persone impegnate, interessate a scambiare idee, a stringere legami professionali e d'amicizia e a partecipare a progetti di servizio alla comunità.

Il Rotary International supporta i Rotary club di tutto il mondo aiutandoli con il coordinamento dei progetti, con campagne di informazione e con altre iniziative  di rilevanza globale.

La Fondazione Rotary fornisce assistenza finanziaria ai progetti promossi dai Rotariani e dalle organizzazioni partner  nel mondo. Non avendo scopo di lucro, la Fondazione è sostenuta esclusivamente dalla generosità dei Rotariani e di altri sostenitori che ne condividono gli ideali di un mondo migliore.

Insieme i Rotary club, il Rotary International e la Fondazione Rotary collaborano a iniziative volte a migliorare nel lungo termine le condizioni di vita nelle comunità di tutto il mondo.

Ulteriori informazioni le trovate al alla pagina www.rotary.org

Parco Ciani, Lugano

Passaggio delle consegne - Ristorante Tabla - 21.06.2021

Cari tutti,

vorrei ringraziarvi per la fiducia che mi date, permettendomi di essere il vostro prossimo presidente. Farò del mio meglio per meritarmela.

Intanto ho detto  che sarò breve nel mio saluto e lo sarò!

Vorrei però dirvi un paio di cose.

Innanzitutto vorrei dire un grande grazie, di cuore, a Franco.

Franco ,in un anno veramente disgraziato, per parlar bene…,hai fatto di tutto ,ti sei adoperato con tutte le tue energie, per tenere insieme il nostro club, e ci sei riuscito e così mi permetti di ripartire su una buona base e non su un cumulo di macerie… Grazie Franco!

Poi vorrei dirvi cosa è stato e cosa è per me il Rotary.

Arrivato in Ticino più di 15 anni fa, ero poco integrato nella realtà ticinese e quando mi si propose di entrare nel Rotary pensai che per me  e per la mia professione fosse una buona opportunità.

Ma intesi questa opportunità più come una occasione relazionale formale utile per aver contatti.

Paola, alcuni di voi lo sanno, era molto scettica… e mi fece chiaramente capire che  si sarebbe tenuta a debita distanza.

All’inizio ero un po’ perso, i contatti erano più orientati a conoscere le varie realtà professionali e marcati  da una certa distanza e superficialità. In  seguito però con diversi di voi si è creato un bellissimo rapporto di amicizia che ha poi contagiato anche Paola e che ha arricchito la nostra vita.

E poi, in alcuni momenti critici della nostra vita ho avuto modo di scoprire il vero spirito rotariano di amicizia ma anche, e soprattutto, di solidarietà e aiuto concreto.

Quindi il Rotary ha significato per me amicizia e solidarietà.

Ed è quello che vorrei continuare a coltivare e a trasmettere nel mio anno di presidenza.

Ho cercato e cercherò pertanto da un lato, occasioni ,eventi che ci permettano di ritrovare la convivialità persa nei mesi passati a causa del Covid, dall’altro mi impegnerò  in progetti di aiuto per quelli che più hanno bisogno, privilegiando il nostro territorio.

E infine mi piacerebbe tanto farvi conoscere i luoghi dove ho le mie radici più profonde e che mi sono cari, e quindi vi porterò in maggio nel sud della Bretagna.

Per fare tutto questo però ho bisogno del vostro aiuto e della vostra partecipazione ma sono già da adesso fiducioso e convinto che insieme, riusciremo ad avere un bell’anno rotariano! Ripartire e partecipare!

Grazie ancora per la vostra fiducia e amicizia e vi auguro una splendida serata!

Raffaele.

Franco, Monica, Raffaele e Paola al Tabla per il passaggio delle consegne

Rotary Club Lugano, 1929-2014, una pagina di storia luganese

Rotary Club Lugano, 1929-2014, una pagina di storia luganese

A questo link potete scaricare la versione PDF del libro dedicato alla storia del nostro Club, redatto dagli storici Renata Broggini e Marino Viganò.


•    Prima edizione (2014);
•    Seconda edizione (2018).